Secondo le analisi condotte sui biberon dal laboratorio Certichem di Austin, in Texas, gran parte dei prodotti bisfenolo – free (BPA-free) in commercio negli Stati Uniti potrebbe contenere sostanze potenzialmente pericolose, come estrogeni di origine sintetica differenti dal BPA.

A parere degli esperti, alcuni dei prodotti analizzati avrebbero rilasciato ormoni sintetici ancora più potenti dello stesso bisfenolo A.

Il BPA è un interferente endocrino che imita gli ormoni umani e che può causare disturbi al funzionamento del nostro sistema ormonale e del nostro metabolismo. I ricercatori hanno trovato che quasi tutti i campioni di plastica BPA-free testati rilasciano agenti chimici con attività estrogenica. Gli estrogeni sintetici possono causare problemi correlati con la salute, come per esempio una pubertà precoce nelle bambine, una ridotta conta spermatica negli uomini, alterate funzioni degli organi riproduttori, obesità e aumento di alcuni tipi di tumori. I feti ed i neonati sono particolarmente sensibili a dosi molto basse di agenti chimici con attività estrogenica.